Il mondo nelle mani

Come in alto, così in basso, recita uno dei più celebri princìpi dell’ermetismo.

"Ars Magna Lucis et Umbrae" di Athanasius Kircher (1646)

“Ars Magna Lucis et Umbrae” di Athanasius Kircher (1646)

Il corpo umano è l’immagine dell’intero universo, una mappa simbolica in cui ad ogni organo  corrisponde una specifica parte del creato – forze, regioni, tempi, nodi ed energie.

Très Riches Heures du duc de Berry

Très Riches Heures du duc de Berry

Scendendo ulteriormente di scala, una simile serie di corrispondenze simboliche si può trovare anche nella mano. Nel suo “Auguries of Innocence”, il poeta William Blake scriveva: “Hold infinity in the palm of your hand” – stringere l’infinito nel palmo della tua mano.

La mano come una mappa simbolica – è interessante osservare come le differenti culture abbiano declinato questo tema, ognuna secondo la propria maniera.

Nell’Impero Romano:

La mano del dio Sabazio

La mano del dio Sabazio

Bernard de Montfaucon, L'antiquité expliquée et représentée en figures

Bernard de Montfaucon, L’antiquité expliquée et représentée en figures

Nell’alchimia:

"La mano dei filosofi", trattato alchemico di Johan Isaac Hollandus (XVI sec.)

“La mano dei filosofi”, trattato alchemico di Johan Isaac Hollandus (XVI sec.)

La cottura della "Mano dei Filosofi", dal trattato "Hermetischer Probier Stein" di Oswald Croll (1647)

La cottura della “Mano dei Filosofi”, dal trattato “Hermetischer Probier Stein” di Oswald Croll (1647)

Nella mistica indiana:

Mano del Hastakara yantra, India XIX sec.

Mano dell’Hastakara yantra, India XIX sec.

Mano del Hastakara yantra, India XX sec.

Mano dello Hastakara yantra, India XX sec.

Nella cabala ebraica:

Shefa Tal, Hanau, 1612

Shefa Tal, Hanau, 1612

Nel simbolismo cristiano:

"Mano poderosa" coi santi cristiani, Spagna XIX sec.

“Mano poderosa” coi santi cristiani, Spagna, XIX sec.

"Mano poderosa" coi santi cristiani, Portorico, ca. 1875-1925

“Mano poderosa” coi santi cristiani, Portorico, ca. 1875-1925

Per concludere questa galleria, che non vuol certo esser esaustiva, due immagini dal mondo della chiromanzia:

Incisione da "Saunders Physiognomie, and Chiromancie, Metopscopie" di Richard Saunders (1653)

Incisione da “Saunders Physiognomie, and Chiromancie, Metopscopie” di Richard Saunders (1653)

Eugène Lacoste, 1890

Eugène Lacoste, 1890

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...