L’eternità ed il tempo

 

 

 

La magnifica e complessa simbologia dell’altare della chiesa di  san Wolfgang, a Riva di Tures (BZ)…

Chiesa di Riva di Tures

 

Il Padre sostiene il figlio, come il fusto d’una pianta sostiene il frutto prezioso che ha generato. C’è uno stridente contrasto fra l’altera regalità del Padreterno, e la sofferenza del sacrificio del Cristo: è l’abisso che separa l’eternità dal momento presente, divinità ed umanità. Eppure le due metà irriconciliabili dell’essere provengono dalla stessa unità iniziale…

Chiesa di Riva di Tures

 

 

Gli angeli raccolgono nella coppa il sangue del Cristo.

Chiesa di Riva di Tures
Il mito del Graal è ancora vivo, e capace di affascinare le genti anche in un’epoca come la nostra, in cui il cuore umano è così indurito…
Ed è proprio il cuore umano che rappresenta quel calice, uno spazio simbolico all’interno dell’anima in cui il Sacrificio può riversarsi, per trasmutarsi in nuova vita…

 

Ad un lato dell’altare troviamo la statua di san Michele, dall’altra quella di san Floriano.

Chiesa di Riva di Tures

Le due figure sono complementari, e non sono di certo scelte a caso! San Michele schiaccia il Dragone, e così rappresenta la Giustizia di Dio, la collera implacabile contro il Male.
San Floriano ha la funzione di proteggere dagli incendi, un ruolo importantissimo in luoghi in cui il legno viene abbondantemente usato per costruire le case… Ma la sua iconografia ha anche un significato meno mondano: l’incendio rappresenta l’inferno, il fuoco degli istinti e delle passioni, il divenire che avviluppa il mondo materiale, le fiamme fra cui viviamo quotidianamente. Ecco che l’acqua che il santo versa dal cielo sopra le case diventa quindi un sollievo, la pace donata da Dio, il perdono. San Floriano dunque è il perfetto contraltare per san Michele: mentre quest’ultimo è la Giustizia di Dio, l’altro ne rappresenta l’Amore.
Notevole anche la direzione delle lance: una è rivolta verso il basso, mentre l’altra invece ha la punta verso l’alto…
Non è un caso che la Forza sia rappresentata a sinistra, mentre la compassione a destra!

 

DSC_0327

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...